Fornitore / Protezione dati

Mercedes-Benz Italia S.p.A. Società Unipersonale soggetta a direzione e coordinamento di Mercedes-Benz AG
A Mercedes-Benz Company
Via Giulio Vincenzo Bona, 110
00156 Roma (RM) Italia
Tel. +39 06 4144 1
Fax +39 06 4121 9088

Legale Rappresentante:
Dott. Radek Jelinek

P. IVA 06325761002
Iscrizione al REA di Roma n. 960386
Capitale sociale 38.000.000 EURO

Diritto d'autore

Copyright 2022 Mercedes-Benz AG. Tutti i diritti riservati. Tutti i testi, le immagini, i grafici e i file audio, video e di animazione nonché i loro adattamenti sono soggetti al diritto d'autore e alle altre norme che tutelano la proprietà intellettuale. Pertanto non possono essere copiati a scopo commerciale o di divulgazione, né modificati ed utilizzati su altri siti web. Alcuni siti Internet di Mercedes-Benz AG contengono anche materiale soggetto al diritto d'autore di coloro che lo hanno reso disponibile.

Prodotti e prezzi

Dopo la chiusura redazionale di singole pagine possono essersi verificate modifiche ai prodotti e ai servizi. Il costruttore si riserva la facoltà di apportare variazioni alla struttura, alla forma e ai colori dei prodotti illustrati, nonché alla fornitura o dotazione durante il periodo di consegna, nella misura in cui tali modifiche, tenendo presenti gli interessi di Mercedes-Benz AG, siano accettabili per il cliente. Le illustrazioni possono contenere anche accessori o equipaggiamenti speciali non compresi nelle forniture di serie. Eventuali differenze nelle tonalità sono dovute alla tecnica di riproduzione. Alcune pagine possono contenere anche modelli e servizi non disponibili in tutti i Paesi. Le affermazioni relative a norme di legge, giuridiche e fiscali, nonché ai relativi effetti, sono valide esclusivamente per la Repubblica Federale Tedesca. Salvo diverse disposizioni nelle condizioni di vendita o di fornitura dei prodotti, si considerano validi i prezzi applicati alla data di consegna. Per i nostri partner contrattuali, i prezzi si intendono come raccomandati ma non vincolanti. Richiedi pertanto la versione più aggiornata a uno smart center o a un partner contrattuale.

Marchi commerciali

Tutti i marchi visualizzati sui siti Internet di Mercedes-Benz Group AG, tra cui targhe delle auto, loghi e immagini aziendali, sono soggetti ai diritti del marchio.

Diritti di licenza

Mercedes-Benz AG intende offrirti un servizio Internet innovativo e informativo. Confidiamo pertanto che il nostro design creativo sia di tuo gradimento tanto quanto lo è per noi. Tuttavia ti preghiamo di comprendere che Mercedes-Benz AG deve tutelare la sua proprietà intellettuale, inclusi i brevetti, i marchi e i diritti d’autore, e che queste pagine Internet non possono concedere alcun diritto di licenza sulla proprietà intellettuale di Mercedes-Benz AG.

Dichiarazioni previsionali

Siti Internet, Investor Relations Releases, relazioni di gestione e relazioni interinali, anticipazioni, presentazioni, trasmissioni audio e video di manifestazioni (in diretta o registrate) e altri documenti su questo sito web contengono tra l'altro dichiarazioni previsionali su sviluppi futuri basati su attuali valutazioni del management. Le suddette dichiarazioni previsionali sono contraddistinte da parole come “prevedere”, “considerare”, “ritenere”, “valutare”, “attendere”, “intendere”, “potere/potrebbero”, “pianificare”, “proiettare”, “dovrebbero” e altre espressioni simili. Tali dichiarazioni sono soggette a rischi e incertezze. Alcuni esempi in tal senso sono una recessione congiunturale in Europa o in Nordamerica, variazioni di tassi dei cambi, tassi d'interesse e prezzi delle materie prime, lancio di prodotti da parte della concorrenza, maggiori incentivi alle vendite, implementazione con successo del nuovo modello di business per la smart, interruzioni nella fornitura di materiali impiegati per la produzione dovute a problemi tecnici, scioperi delle maestranze o insolvenze dei fornitori, o un calo dei prezzi di rivendita dei veicoli usati. Se uno di questi fattori di rischio o incertezza (alcuni di essi sono descritti al titolo “Rapporto sul rischio” nell'attuale Relazione di gestione di Mercedes-Benz AG e al titolo “Risk Factors” nell'attuale Relazione di gestione di Mercedes-Benz AG nel modulo 20-F, presentato all'autorità di vigilanza sui titoli e sulla borsa degli Stati Uniti) dovesse verificarsi o se i presupposti alla base delle dichiarazioni previsionali dovessero rivelarsi errati, i risultati reali potrebbero discostarsi sensibilmente dai risultati menzionati in tali dichiarazioni o espressi in via implicita. Non abbiamo intenzione né ci assumiamo l'impegno di aggiornare continuamente le dichiarazioni previsionali, in quanto queste ultime si basano esclusivamente sulle circostanze in essere alla data della presente pubblicazione.

Responsabilità

Le informazioni e i dati su queste pagine non costituiscono alcuna assicurazione o garanzia, né espressamente né tacitamente. In particolare, esse non costituiscono una tacita promessa o garanzia relativa alla composizione, alla capacità commerciale, all’idoneità a determinati scopi oppure alla non violazione nei confronti di leggi o brevetti. Sulle nostre pagine Internet è possibile anche trovare link ad altri siti della Rete. Desideriamo farti notare che non abbiamo alcuna influenza sulla configurazione e sul contenuto dei siti con cui è istituito un collegamento. Non siamo pertanto in grado di fornire alcuna garanzia circa l'attualità, la correttezza, la completezza o la qualità delle informazioni riportate. Con tali premesse prendiamo le distanze da tutti i contenuti di queste pagine Internet. Questa dichiarazione vale per tutti i link che figurano nelle nostre pagine Internet come collegamento a siti esterni, nonché ai relativi contenuti.

Informazioni relative alla risoluzione delle controversie online

La Commissione europea ha istituito una piattaforma Internet finalizzata alla risoluzione delle controversie online (la cosiddetta “piattaforma ODR”). La piattaforma ODR funge da punto di accesso per la risoluzione extragiudiziale di controversie concernenti obbligazioni contrattuali derivanti da contratti di vendita online. Puoi accedere alla piattaforma ODR dal seguente link:

http://ec.europa.eu/consumers/odr

Nota ai sensi del § 36 della legge federale tedesca sulla risoluzione alternativa delle controversie (VSBG)

Mercedes-Benz AG non prende parte ad alcuna procedura di conciliazione davanti a un ufficio di conciliazione ai sensi della VSBG né è obbligata a farlo.

 

 

 

 

Informativa sulla protezione dati

 

Titolare del trattamento ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dati (GDPR):

Mercedes-Benz Italia S.p.A.

Società Unipersonale soggetta a direzione e coordinamento di Mercedes-Benz AG (“Noi”)

Via Giulio Vincenzo Bona, 110,  

00156 Roma (RM), Italia

mercedesbenzitalia@legalmail.it

 

 

Data Protection Officer:

Mercedes-Benz Group AG

Chief Officer Corporate Data Protection

HPC E600

70546 Stuttgart

Germany

E-mail: data.protection@mercedes-benz.com

 

  1. Protezione dati

Siamo lieti che abbiate deciso di visitare questo sito Internet, dimostrando così il vostro interesse per le nostre offerte. Ci preoccupiamo con serietà della sicurezza dei vostri dati personali. La presente Informativa sulla protezione dati illustra le modalità di raccolta ed elaborazione dei vostri dati personali, le finalità e le basi giuridiche del trattamento dati, nonché i vostri diritti e le vostre facoltà che ne conseguono in qualità di soggetti interessati. Per ulteriori informazioni si rimanda inoltre alla Direttiva sulla protezione dati Mercedes-Benz:

Direttiva sulla protezione dati Mercedes-Benz.

La nostra Informativa sulla protezione dati per l'uso delle nostre pagine web e la Direttiva sulla protezione dati di Mercedes-Benz AG non sono valide per le vostre attività svolte sui siti dei social network o di altri fornitori a cui potete accedere tramite i link presenti sulle nostre pagine. Vi invitiamo pertanto a informarvi sulle direttive di protezione dati pubblicate sulle pagine web dei suddetti fornitori.

 

  1. Raccolta e trattamento dei dati personali

a. Quando visitate le nostre pagine web, noi memorizziamo determinati dati riguardanti il browser e il sistema operativo utilizzato, la data e l'ora della visita, lo stato di accesso (per esempio se avete potuto richiamare una pagina web o avete ricevuto un messaggio di errore), l'utilizzo delle funzioni della pagina web, le parole chiave eventualmente immesse, la frequenza di accesso a singole pagine web, la denominazione dei file richiamati, la quantità di dati trasmessa, il sito Internet da cui avete avuto accesso alle nostre pagine web e il sito che visitate accedendo dalle nostre pagine web, sia cliccando sui link presenti nelle nostre pagine, sia inserendo un dominio direttamente nel campo di immissione della stessa scheda (o della stessa finestra) del vostro browser in cui avete aperto le nostre pagine web. Inoltre, per motivi di sicurezza, in particolare per prevenire e rilevare eventuali attacchi informatici alle nostre pagine web o tentativi di truffa, il vostro indirizzo IP e il nome del vostro Internet Service Provider rimarranno memorizzati nel nostro archivio per un periodo di sette giorni.  

b. Ulteriori dati personali vengono archiviati da parte nostra solo se forniti nell'ambito di una registrazione, un modulo di contatto, una chat, un sondaggio, un concorso a premi o l'esecuzione di un contratto, e anche in questi casi esclusivamente sulla base di un consenso da voi stessi rilasciato o nei limiti consentiti dalle normative vigenti (cfr. punto 7).

c. Non sussiste alcun obbligo, né per legge né per contratto, di fornire i propri dati personali. Tuttavia è possibile che determinate funzioni delle nostre pagine web dipendano dalla fornitura di dati personali. Qualora in simili casi non doveste fornire i vostri dati personali, ciò può comportare la limitazione o l'indisponibilità di alcune funzioni.  

 

  1. Finalità di utilizzo  

a. I dati personali rilevati durante le visite alle nostre pagine web vengono utilizzati esclusivamente per agevolare il più possibile la navigazione per gli utenti e proteggere i nostri sistemi IT dagli attacchi informatici e da altre azioni illegali.

b. Qualora ci vengano forniti ulteriori dati personali, ad es. nell'ambito di una registrazione, una chat, un modulo di contatto, un sondaggio, un concorso a premi o ai fini dell'esecuzione di un contratto, noi utilizziamo questi dati per le suddette finalità, per la gestione dei clienti e – laddove necessario – ai fini dello svolgimento e della contabilizzazione di eventuali operazioni commerciali, solo nella misura necessaria nei singoli casi.

c. Per altri scopi (p. es. visualizzazione di contenuti personalizzati o di pubblicità sulla base del vostro comportamento di utilizzo) noi ed eventuali terzi selezionati utilizziamo i vostri dati nella misura in cui avete rilasciato la vostra dichiarazione di consenso (= approvazione) nell'ambito del nostro Consent Management System. Ulteriori informazioni e opzioni facoltative sono disponibili qui.

d. Inoltre utilizziamo i dati personali nella misura in cui siamo legalmente obbligati (p. es. memorizzazione ai fini dell'adempimento di obblighi commerciali o fiscali, divulgazione a seguito di ordinanze governative o giuridiche, ad esempio alle forze dell'ordine).

 

  1. Trasmissione di dati personali a terzi; social plugin; utilizzo di fornitori di servizi  

a. Le nostre pagine web possono contenere anche offerte di terzi. Quando cliccate su questo genere di offerte, noi trasmettiamo i vostri dati nella misura necessaria ai rispettivi fornitori (per esempio l'indicazione che avete trovato questa offerta sul nostro sito ed eventuali altre informazioni da voi già fornite sulle nostre pagine web a tale proposito).  

b. Sulle nostre pagine web abbiamo vincolato l'utilizzo dei cosiddetti “social plugin” di social network come Facebook e Twitter alle condizioni riportate qui di seguito.  

Durante la navigazione sul nostro sito web, i social plugin sono disattivati, vale a dire che non inviano alcun dato ai gestori dei rispettivi social network. Se desiderate utilizzare uno dei social network, dovete cliccare sul rispettivo social plugin per stabilire una connessione diretta con il server del social network corrispondente.

Qualora presso il social network disponiate di un account utente e al momento dell'attivazione del social plugin abbiate effettuato il login, il social network può associare la vostra visita delle nostre pagine web al vostro account utente. Se desiderate evitare che ciò avvenga, prima dell'attivazione del social plugin dovete effettuare il logout dal social network. La visita di altri siti Internet di Mercedes-Benz non può essere rilevata da un social network senza che voi abbiate prima attivato il social plugin anche in tali siti.

Se attivate un social plugin, il social network trasmette i contenuti resi disponibili direttamente al vostro browser che li collega alle nostre pagine web. In questa situazione possono anche verificarsi trasmissioni di dati avviate e gestite dal rispettivo social network. Al vostro collegamento a un social network, alle trasmissioni di dati tra il social network e il vostro sistema e alle vostre interazioni su questa piattaforma si applicano esclusivamente le norme sulla protezione dati del rispettivo social network.  

Il social plugin rimane attivo fino a quando non lo disattivate o cancellate i vostri cookie (cfr. punto 5.d).

c. Se cliccate sul link di un'offerta o attivate un social plugin, è possibile che i vostri dati personali vengano trasmessi a fornitori in Paesi al di fuori dello Spazio Economico Europeo che secondo l'Unione Europea (“UE”) non garantiscono un “livello di protezione adeguato” e conforme agli standard UE per il trattamento dei dati personali. Si prega pertanto di considerare questa possibilità prima di cliccare su un link o di attivare un social plugin, consentendo in tal modo la trasmissione dei vostri dati.  

d. Per la gestione, ottimizzazione e protezione delle nostre pagine Internet ci avvaliamo inoltre di fornitori di servizi qualificati (ad es. fornitori di servizi informatici, agenzie di marketing). I dati personali rilevati vengono trasmessi a questi fornitori solo nella misura strettamente necessaria per la preparazione e l'utilizzo delle pagine Internet e delle relative funzionalità, per il perseguimento di interessi giustificati o qualora l'utente abbia rilasciato il proprio consenso (cfr. punto 7). Per maggiori informazioni sui destinatari consultare il nostro Consent Management System.

 

  1. Cookie

a. Durante la navigazione sul nostro sito web possono essere utilizzati cookie. Dal punto di vista tecnico, si tratta dei cosiddetti cookie HTML e strumenti software analoghi come Web/DOM Storage o Local Shared Objects (i cosiddetti “cookie Flash”), a cui facciamo riferimento collettivamente come “cookie”.

b. I cookie sono piccoli file che vengono memorizzati sul vostro computer fisso, computer portatile o cellulare durante la navigazione di un sito web. Questo consente di determinare se si è già verificata una connessione tra il vostro dispositivo e le pagine web, quale lingua o altra impostazione preferite, di offrirvi determinate funzionalità (p. es. shop online, configuratore di veicoli) o di riconoscere i vostri interessi in base all'utilizzo. I cookie possono contenere anche dati personali.

c. Se e quali cookie vengono utilizzati durante la navigazione sul nostro sito web, dipende da quali sezioni e funzioni delle nostre pagine avete utilizzato e dal rilascio o meno del vostro consenso all'utilizzo dei cookie non tecnicamente necessari nel nostro Consent Management System. Ulteriori informazioni e opzioni facoltative sono disponibili qui.

d. L'utilizzo dei cookie dipende inoltre dalle impostazioni del vostro Internet browser (ad es. Microsoft Edge, Google Chrome, Apple Safari, Mozilla Firefox).  La maggior parte dei browser è configurata per accettare determinati tipi di cookie automaticamente; tuttavia di solito è possibile modificare questa impostazione. Inoltre potete cancellare in ogni momento eventuali cookie già presenti sul vostro dispositivo. I Web/DOM Storage e i Local Shared Objects si possono cancellare separatamente. Per maggiori dettagli su come funziona consultate le istruzioni fornite dal produttore del vostro browser o dispositivo.

e. La dichiarazione di consenso (= approvazione), come pure il rifiuto o la cancellazione dei cookie dipendono dal dispositivo utilizzato e dall'Internet browser attualmente in uso. Se utilizzate più dispositivi e/o Internet browser, le vostre decisioni e/o impostazioni possono variare caso per caso.

f. Si ricorda che la scelta di non utilizzare o cancellare i cookie può comportare l'indisponibilità o la limitazione di alcune funzioni accessibili sulle nostre pagine Internet.

 

  1. Sicurezza  

Noi adottiamo misure di sicurezza tecniche e organizzative al fine di tutelare i vostri dati da noi gestiti da eventuale manipolazione, perdita, distruzione e accesso da parte di persone non autorizzate. Le nostre misure di sicurezza sono oggetto di costante miglioramento in funzione dello sviluppo tecnologico.

  1. Basi giuridiche del trattamento dati

a. Laddove abbiate rilasciato un consenso al trattamento dei vostri dati personali, ciò costituisce la base giuridica per il trattamento (art. 6 comma 1 lett. a) GDPR).

b. Per il trattamento dei dati personali ai fini dell'avvio o dell'esecuzione di un contratto con voi, la base giuridica è costituita dall'art. 6 comma 1 lett. b) GDPR.

c. Laddove il trattamento dei vostri dati personali sia necessario ai fini dell'adempimento dei nostri obblighi legali (per esempio di conservazione dei dati), siamo autorizzati ad effettuarlo ai sensi dell'art. 6 comma 1 lett. c) GDPR.

d. Inoltre elaboriamo i vostri dati personali ai fini del perseguimento dei nostri interessi legittimi, nonché degli interessi legittimi di terzi, in conformità all'art. 6 comma 1 lett. f) GDPR. Tali interessi legittimi comprendono non solo il mantenimento della funzionalità dei nostri sistemi IT, ma anche la commercializzazione (diretta) di prodotti e servizi sia interni che esterni (a meno che ciò non avvenga con il vostro consenso), così come la documentazione dei contatti commerciali secondo le disposizioni di legge. Sulla base della necessaria ponderazione di interessi teniamo conto in particolare della natura dei dati personali, dello scopo del trattamento, delle circostanze del trattamento e del vostro interesse alla riservatezza dei vostri dati personali.

 

  1. Cancellazione dei dati personali

Il vostro indirizzo IP e il nome del vostro Internet Service Provider, che noi memorizziamo per motivi di sicurezza, vengono cancellati dopo sette giorni. Cancelliamo inoltre i vostri dati personali non appena vengono meno le finalità per le quali li abbiamo raccolti ed elaborati. Oltre questi termini l'archiviazione dei dati ha luogo esclusivamente se necessaria ai sensi di leggi, regolamenti o altre disposizioni legali dell'Unione Europea o di stati terzi, purché garantiscano un livello di protezione dati adeguato, alla cui osservanza siamo subordinati. Laddove la cancellazione in singoli casi non sia possibile, i dati personali corrispondenti verranno evidenziati allo scopo di limitarne il futuro trattamento.

 

  1. Diritti dell'interessato

a. Come persona interessata al trattamento dati, l'Utente ha il diritto di accesso alle informazioni (art. 15 GDPR), alla rettifica (art. 16 GDPR) e alla cancellazione dei dati (art. 17 GDPR), alla limitazione del trattamento (art. 18 GDPR) e alla portabilità dei dati (art. 20 GDPR).  

b. Se avete acconsentito al trattamento dei vostri dati personali da parte nostra, avete il diritto di revocare tale consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la legittimità del trattamento dati svolto fino a questo momento sulla base del consenso precedentemente rilasciato, né il diritto all'ulteriore trattamento dei suddetti dati in virtù di un'altra base giuridica, ad esempio per l'adempimento di obblighi legali (cfr. sezione “Basi giuridiche del trattamento dati”).

c. Diritto di opposizione  

Per motivi connessi alla vostra particolare situazione, avete il diritto di opporvi in qualsiasi momento al trattamento dei vostri dati personali svolto sulla base dell'art. 6 comma 1 lett. e) GDPR (trattamento necessario nell'interesse pubblico) o dell'art. 6 comma 1 lett. f) GDPR (trattamento dati sulla base di una ponderazione di interessi). In caso di opposizione da parte vostra, i vostri dati personali continueranno a essere da noi elaborati solo laddove sia possibile dimostrare motivi vincolanti e giustificati che prevalgano sui vostri interessi, sui vostri diritti e sulle vostre libertà, o qualora il trattamento sia necessario ai fini dell'accertamento, dell'esercizio o della difesa di diritti legali. Nella misura in cui elaboriamo i vostri dati personali per pubblicità diretta finalizzata all'esercizio di legittimi interessi sulla base di una ponderazione di interessi, avete inoltre il diritto di opporvi a quanto sopra in qualsiasi momento senza dover addurre alcuna motivazione.

d. Per qualsiasi richiesta o ulteriore chiarimento vi preghiamo di rivolgervi all’indirizzo di seguito riportato: mercedesbenzitalia@legalmail.it  

e. Qualora riteniate che il trattamento dei vostri dati personali possa rappresentare una violazione alle norme di legge, avete il diritto di presentare un reclamo presso un'autorità garante della protezione dati competente (art. 77 GDPR).

 

  1. Newsletter  

In caso di abbonamento a una newsletter offerta sul nostro sito web, a meno che non si acconsenta a un utilizzo più esteso, i dati forniti durante la sottoscrizione vengono utilizzati unicamente per l'invio della newsletter. La sottoscrizione può essere sospesa in qualsiasi momento mediante la funzione di disdetta prevista nella newsletter.

 

  1. Servizio di accesso centralizzato di Mercedes-Benz Group AG  

Con il servizio di accesso centralizzato di Mercedes-Benz Group AG è possibile accedere a tutte le pagine web e le applicazioni del Gruppo Mercedes-Benz e dei suoi marchi collegate a questo servizio. Le condizioni di utilizzo valide a tale proposito contengono disposizioni speciali in materia di protezione dati. Potete consultare queste Condizioni di Utilizzo nelle rispettive pagine di registrazione dei siti web e delle applicazioni attinenti.

 

  1. Trasmissione di dati a destinatari al di fuori dello Spazio Economico Europeo

a. In caso di utilizzo di fornitori di servizi (cfr. punto 4. d.) e di inoltro dei dati con il vostro consenso (= approvazione) a terzi (cfr. punto 3.c) è possibile che i dati personali vengano trasmessi ed elaborati presso destinatari di Paesi al di fuori dell'Unione Europea (“UE”), nonché di Islanda, Liechtenstein e Norvegia (= Spazio Economico Europeo, SEE), tra cui in particolare Stati Uniti d'America e India.  

b. Secondo il parere dell'Unione Europea, nei seguenti Paesi è garan-tito un “livello di protezione adeguato” per il trattamento dei dati personali conforme agli standard UE (la cosiddetta “decisione di adeguatezza”): Andorra, Argentina, Canada (limitatamente), Isole Faroer, Guernsey, Israele, Isola di Man, Giappone, Jersey, Nuova Zelanda, Svizzera, Uruguay. Con i destinatari in altri Paesi concor-diamo l'applicazione delle clausole dei contratti standard UE, di re-golamenti aziendali vincolanti o altri meccanismi ammessi per ga-rantire un “livello di protezione adeguato” conforme ai requisiti di legge. Per maggiori informazioni al riguardo vi invitiamo a contat-tare i referenti indicati al precedente punto 9.d.

Ultimo aggiornamento: ottobre 2020

 

WLTP

La nuova procedura di test dei consumi e dei gas di scarico WLTP (Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicles Test Procedure) offre più trasparenza e sostituisce gradualmente il NEDC (New European Driving Cycle). Il test WLTP diventa vincolante per tutti gli Stati membri dell'UE, mentre altri Stati ne valutano l'introduzione in un secondo momento. 

 

Spiegazione del WLTP e del NEDC

A partire dal 1° settembre 2017, con il WLTP è stata introdotta una nuova procedura di test dei consumi e dei gas di scarico, la quale, rispetto al NEDC finora utilizzato, fornisce risultati più orientati alla guida reale. Da settembre 2017 tutti i veicoli di nuovo sviluppo o dotati di nuovi gruppi vengono certificati secondo il test WLTP. Da settembre 2018 il sistema WLTP sarà valido per tutti i veicoli ancora da immatricolare. Pertanto, entro agosto 2018 smart certificherà la gamma delle sue auto sulla base del test WLTP. Nella fase di transizione verranno offerti veicoli sia con certificazione WLTP sia con NEDC. Inoltre verrà fornito un valore di consumo NEDC ottenuto con le condizioni quadro del WLTP, che risulta anche superiore. Tale valore sarà riportato nei documenti di vendita fino al 2020.

WLTP e NEDC a confronto

 WLTPNEDC
Temperatura di avvioa freddoa freddo
Durata del ciclo1.800 s 1.180 s 
Tempo di fermo242 s 267 s 
Percentuale di arresti13,4% 22,6% 
Distanza23.262 m 10.931 m 
Velocità massima 131,3 km/h 120 km/h 
Velocità media 46,5 km/h 33,35 km/h 
Gli equipaggiamenti a richiesta del modello personalizzato vengono tenuti in considerazione per peso, aerodinamica, resistenza al rotolamento, necessità della rete di bordo; senza climatizzatore 

non sono tenuti in considerazione, eccetto gli pneumatici;

senza climatizzatore

Temperatura23°C 

25 +/- 5°C

 

Cosa significa per il cliente?

L'introduzione del test WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicle Test Procedure) offre più trasparenza nel consumo di carburante. I clienti traggono vantaggio dal WLTP, poiché fornisce un criterio di confronto più realistico per i valori del consumo e delle emissioni di modelli diversi. Tuttavia, insieme alle condizioni quadro diverse cambiano anche i valori relativi a consumo ed emissioni di CO2: nel WLTP un veicolo tecnicamente uguale presenta valori superiori rispetto a quelli del ciclo NEDC (New European Driving Cycle), per via del processo differente. Ciò dipende dal fatto, ad esempio, che il nuovo ciclo tiene conto degli equipaggiamenti a richiesta e impone condizioni quadro più stringenti.

Il WLTP fornisce valori esatti.

Poiché nel WLTP si tiene conto degli equipaggiamenti personalizzati, i valori sono più precisi rispetto al NEDC, quasi specifici del veicolo. Nel consumo giornaliero attuale questo non cambia nulla.
Da settembre 2017 si esegue una nuova procedura di test dei consumi e dei gas di scarico nell'industria automobilistica: tutti i veicoli di nuova omologazione vengono testati secondo il WLTP. In parallelo continua a essere determinato anche il valore di consumo NEDC, indicato come unico valore valido nella documentazione pubblicitaria. 
Entro settembre 2018 smart omologherà progressivamente la gamma secondo il WLTP. Da quel momento si prevede che i nuovi valori WLTP vengano specificati in tutta la documentazione di vendita e nelle altre pubblicazioni. I modelli di fine serie verranno indicati con il consumo NEDC.

Introduzione del ciclo WLTP.

Lo scopo del WLTP è uniformare le procedure di test a livello mondiale. Rispetto al ciclo NEDC, tale procedura fornisce risultati più orientati alla guida reale. I veicoli usati non sono interessati da questa transizione, pertanto continueranno a mantenere i loro valori NEDC certificati. Almeno entro la fine del 2020 verranno determinati per tutti i veicoli sia i valori WLTP sia quelli NEDC, che a partire dall'omologazione del singolo veicolo verranno riportati parallelamente nella documentazione della vettura. Dal 2021 i valori di misurazione WLTP calcolati saranno gli unici valori di consumo ed emissioni per tutte le autovetture, purché lo Stato europeo in questione abbia adeguato il proprio sistema fiscale. Le fasi effettive dei test WLTP sono abbreviate con WLTC e suddivise in tre classi. Quasi tutte le autovetture vengono testate nel WLTC classe 3 (Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicles Test Cycle) valido per tutte le autovetture dotate di un rapporto massa-potenza maggiore di 34 kW/t (46 CV/t massa a vuoto).

WLTP: più trasparenza.

Grazie al WLTP i clienti smart dispongono di valori di consumo specifici del veicolo, più realistici e trasparenti. La possibilità di effettuare un confronto con veicoli di altri modelli e produttori rimane, ma i consumi calcolati rispecchiano maggiormente la quotidianità e tengono conto di fattori diversi rispetto al NEDC. smart è favorevole sia a un nuovo test in laboratorio più realistico, sia a misurazioni su strada. In questo modo i clienti smart godono di più chiarezza, trasparenza e sicurezza. Con l'introduzione di WLTP ed RDE (Real Driving Emissions) si è compiuto un grosso passo avanti in questa direzione.

Cosa cambia per il cliente?

In futuro i clienti potranno calcolare con maggiore precisione il valore di CO2 del loro modello di vettura in base agli equipaggiamenti a richiesta scelti. Per garantire chiarezza e la maggior trasparenza possibile, smart segue attivamente le fasi di introduzione del WLTP e informa opportunamente concessionari e clienti. Inoltre si utilizzerà una nuova forma di visualizzazione degli equipaggiamenti, partendo dal modello con il fabbisogno energetico più basso fino alla versione con il consumo energetico più alto. Numericamente questa forbice si estende da “WLTP Low” (equipaggiamento a richiesta minimo) a “WLTP High” (equipaggiamento a richiesta massimo).

Ecco come richiedere i risultati RDE.

Scopri le emissioni della tua auto in condizioni reali.

L'espressione Real Driving Emissions (RDE) descrive le emissioni reali di gas di scarico da parte di auto, autocarri e autobus nell'uso quotidiano. Finora le misurazioni dei gas di scarico per l'omologazione di un modello avvenivano esclusivamente al banco di prova. Con l'entrata in vigore del Regolamento RDE (UE) 427/2016 del marzo 2016, le emissioni devono essere misurate anche nell'uso pratico quotidiano, nell'ambito di un quadro ben definito. Insieme ai valori limite RDE nell'uso pratico quotidiano, validi a partire da settembre 2017, si tratta di un passo importante verso un futuro dell'auto più pulito, con meno emissioni nocive.

Puoi richiedere i risultati RDE delle nostre smart, raccolti sia da noi in qualità di casa produttrice sia da servizi tecnici indipendenti e abilitati dallo Stato, indicando la famiglia di prove PEMS della tua smart al seguente link (https://www.acea.be/publications/article/access-to-euro-6-rde-monitoring-data).

I risultati delle misurazioni conformi al WLTP per i modelli smart.

SerieEmissioni di CO2 min (combinate)Emissioni di CO2 max (combinate)Autonomia minAutonomia maxConsumo di corrente minConsumo di corrente max
smart fortwo 52 kW131 g/km [1]142 g/km [1]    
smart fortwo 66 kW128 g/km [1]139 g/km [1]    
smart EQ fortwo0 g/km [1]0 g/km [1]111 km [1]133km [1]15,7 kWh/100 km [1]18,6 kWh/100 km [1]
smart fortwo cabrio 52 kW135 g/km [1]145 g/km [1]    
smart fortwo cabrio 66 kW132 g/km [1]145 g/km [1]    
smart EQ fortwo cabrio0 g/km [1]0 g/km [1]111 km [1]130 km [1]16,1 kWh/100 km [1]18,8 kWh/100 km [1]
smart forfour 52 kW135 g/km [1]145 g/km [1]    
smart forfour 66 kW132 g/km [1]139 g/km [1]    
smart EQ forfour0 g/km [1]0 g/km [1]107 km [1]130 km [1]16,5 kWh/100 km [1]25,9 kWh/100 km [1]

 

Domande frequenti.

 

Cos'è il WLTP?

L'abbreviazione WLTP sta per Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicle Test Procedure ed è una procedura di prova che calcola i valori dei consumi e dei gas di scarico di un veicolo su un banco di prova a rulli. Dal 1° settembre 2017 il test WLTP è stato introdotto gradualmente e sostituisce la procedura di prova precedente NEDC.

Grazie al suo orientamento dinamico, il WLTP è molto più fedele alla guida reale rispetto a prima. Il WLTP si contraddistingue per accelerazioni nettamente superiori e per un profilo di marcia molto più dinamico. La velocità massima è stata innalzata a 131 km/h, quella media a 47 km/h.

Il tempo di marcia è prolungato di 10 minuti, la percentuale di marcia in autostrada riprodotta sui rulli è aumentata, mentre vengono ridotti i tempi di fermo. Il tratto di marcia raddoppia a 23 chilometri.

I punti di innesto vengono calcolati all'inizio, sulla base del veicolo e della motorizzazione. Tutti gli equipaggiamenti a richiesta che influiscono sull'aerodinamica del veicolo, sulla resistenza al rotolamento o sulla massa del veicolo verranno inclusi nella misurazione. Anche il consumo di corrente delle funzioni Comfort concorre a incrementare il valore di CO2. Nel primo livello del WLTP viene escluso solo il climatizzatore. Con il WLTP si intende introdurre uno standard vincolante a livello mondiale.

I Paesi dell'UE saranno i primi a farlo, consentendo così di raffrontare il consumo di carburante e le emissioni di sostanze nocive di veicoli di produttori diversi. Inoltre gli standard agevolano le autorità che devono verificare il rispetto dei valori limite imposti dalla legge per i gas di scarico, dagli idrocarburi (HC) al monossido di carbonio (CO), dagli ossidi di azoto (NOx) al particolato.

Cos'è il WLTC?

I cicli di marcia del WLTP si chiamano WLTC: Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicles Test Cycle. Per tipi di veicolo diversi sono stati sviluppati tre cicli di marcia differenti nel WLTP, i quali tengono conto del rapporto massa-potenza. La maggior parte delle autovetture omologate nell'UE, dotate di un rapporto massa-potenza maggiore di 34 kW/t (46 CV/t), rientra nel WLTC classe 3. Il ciclo di test per veicoli della classe 3 si suddivide in quattro parti (Low, Medium, High, Extra High), che simulano la marcia in aree urbane ed extraurbane, su strade a scorrimento veloce e in autostrada.

Cos'è il NEDC?

Il NEDC (New European Driving Cycle) è il ciclo di test attualmente valido per le autovetture. Con l'obiettivo di mettere a disposizione del cliente valori riproducibili e comparabili per modelli di produttori diversi, nel 1970 entrò in vigore il primo ciclo di marcia europeo. Nel 1992 venne esteso oltre il traffico urbano. La velocità media di 34 km/h del NEDC risulta bassa, così come i valori imposti per le accelerazioni e la velocità massima di 120 km/h. La composizione del ciclo non corrisponde più all'attuale ripartizione media dei diversi tratti di strada.

L'aerodinamica, il peso e il consumo energetico di equipaggiamenti supplementari e di funzioni Comfort, come il climatizzatore, l'autoradio o il riscaldamento del sedile, non vengono presi in considerazione nella misurazione. A ciò si aggiungono parametri tecnologici che favoriscono gli scostamenti tra i valori.

La tecnologia start/stop, ad esempio, ha un peso relativamente alto nel NEDC, dal momento che questo tipo di test prevede una percentuale elevata di tempi di fermo. Nei veicoli dotati di cambio manuale non viene preso in considerazione alcun parametro specifico del modello nel calcolo dei momenti di innesto.

Questo fatto può comportare grosse differenze nei consumi rispetto alla marcia in condizioni reali. In conseguenza del continuo progresso tecnologico, il NEDC non è più al passo con i tempi.

Cos'è l'RDE?

RDE sta per “Real Driving Emissions” ed è un test su strada per il controllo delle emissioni di sostanze nocive. Questa prova rileva le emissioni di veicoli verificate in condizioni di guida reali su strada. Finora le misurazioni dei gas di scarico per l'omologazione del tipo venivano eseguite esclusivamente su banchi di prova. Da marzo 2016 le emissioni devono essere misurate anche in condizioni di marcia reali, entro un quadro definito. Mediante un dispositivo PEMS (Portable Emissions Measurement System) vengono misurate le emissioni di ossido di azoto (NOx) e di monossido di carbonio (CO). Successivamente verranno rilevate anche le emissioni di particolato. Non sussiste alcun ciclo definito, la misurazione viene effettuata durante la marcia nel traffico quotidiano in conformità al codice della strada. I veicoli vengono utilizzati per 90-120 minuti su strade pubbliche, per un terzo del tempo su tratti urbani, per un terzo su tratti extraurbani e per un terzo in autostrada. Per la città è prevista una velocità media compresa tra 15 e 30 km/h, mentre in autostrada occorre mantenere una velocità di 90 km/h e almeno di 110 km/h, ma non oltre i 145 km/h. La temperatura esterna deve essere compresa tra 0 e 30°C, il climatizzatore è acceso.

La prova deve avere luogo a un'altitudine non superiore ai 700 metri sopra il livello del mare e non deve presentare differenze di altitudine superiori ai 100 metri. Da settembre 2017 nell'RDE si devono rispettare i valori limite di emissione Euro 6 nei test su strada. Nella prima fase questa disposizione si applica ai modelli di nuova certificazione dal 1° settembre 2017, mentre dal 1° settembre 2019 sarà estesa a tutti i tipi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mercedes-Benz AG

Se hai domande o ti servono altre informazioni non esitare a contattare il nostro servizio di consulenza. 
Chiama il nostro call center al numero di telefono 800 006 006.

Oppure scrivici utilizzando il modulo di contatto.

Il nostro sito web contiene link ad altri siti o social media. Non possiamo garantire che il gestore di tali siti rispetti le disposizioni sulla protezione dei dati. Ti invitiamo a informarti di tali disposizioni nelle pagine Internet esterne in questione. I link esterni sono appositamente contrassegnati nel nostro sito web e prima che tu possa cliccare su tali link ricevi l'avviso che stai lasciando il nostro sito.